Proiezione del Film Dominion

Stampa

Sabato 24 novembre alle ore 18.00 Arezzo Factory ospiterà la proiezione del film-documentario Dominion, che denuncia la violenza sugli animali di ogni specie.

Dopo le prime organizzate in vari cinema nel mondo il film sarà proiettato anche ad Arezzo,  negli spazi del Centro Giovani e Adolescenti Arezzo Factory.

Considerato il film più sconvolgente degli ultimi anni, “Dominion” ci mostra cosa accade realmente agli animali e come sono trattati dai lavoratori quando “nessuno vede”.

Il film sarà preceduto da una breve presentazione di Francesco Cortonesi, insegnante e attivista della Rete dei Santuari di Animali Liberi, collaboratore di Essere Animali e autore di numerosi articoli per la rivista antispecista “Veganzetta”.

“Quello che si vede in Dominion è ciò che, per cultura, vogliamo rimuovere. Non vogliamo pensare alla sofferenza degli animali e per questo isitintivamente ci convinciamo che questa sofferenza non esista. Eppure in questo film si vedono allevamenti standard, non peggiori né migliori di altri - spiega Francesco Cortonesi, insegnante e attivista -; sono gli stabilimenti che esistono in tutto il mondo, perché le tecniche di allevamento e di macellazione sono le stesse ovunque, così com’è lo stesso il disinteresse per la vita e la sofferenza degli animali, considerati merce. Le riprese girate in Italia, in Australia, negli Usa, in Germania e nel Regno Unito ci fanno capire che la situazione è sempre uguale e lo vediamo dalle investigazioni fatte in tutti i paesi”.