“Allegretto” di Ugo Chiti in scena al Teatro Mecenate di Arezzo

Stampa

Venerdì 11 novembre alle ore 21.00 andrà in scena, presso il Teatro Mecenate di Arezzo, lo spettacolo teatrale “Allegretto (Per bene… ma non troppo)”.

Il testo di Ugo Chiti sarà inscenato dalla Compagnia degli Ostinati della Libera Accademia del Teatro di Arezzo per la regia di Amina Kovacevich.

La Compagnia degli Ostinati, si cimenta in un testo straordinario che affronta in toni tragico- grotteschi l’Italia conformista degli ultimi anni del fascismo, in un quadro corale allargato a un’intera comunità. La regista Amina Kovacevich ha fatto parte per molti anni della compagnia Arca Azzurra Teatro, creata e diretta dall’autore Ugo Chiti, la cui scrittura viene oggi considerata tra le più incisive, umane e irrequiete nel panorama della nostra drammaturgia contemporanea.

ALLEGRETTO (166) copia

I testi di Chiti ritraggono in ogni minuzia i conformismi, i sentimenti, le illusioni e le agonie di un microcosmo regionale, quello toscano, che fa da specchio del lento evolversi di un paese, di un popolo.

L’evento, realizzato con il patrocinio del Comune di Arezzo, è realizzato a sostegno della Cooperativa Sociale Agricola Terraviva, progetto di agricoltura sociale che da anni promuove l’inserimento lavorativo di persone in condizione di svantaggio sociale.

Per info e prenotazione biglietti: info@alplurale.org – 0575 20266