The Street Band vincono il Suono Dunque Sono 2016

13282800_10209629242277387_152968902_o

Si è concluso sabato 28 maggio, presso il Centro Giovani e Adolescenti Arezzo Factory, il contest Suono Dunque Sono 2016. La giuria a fine serata ha assegnato il premio per la migliore performance live alla band di Città di Castello che vedremo quindi nuovamente dalle nostre parti nel mese di luglio, per esibirsi nelle prossime edizioni del River Music Factory Festival e del Mengo Music Festival.

Il loro primo singolo “Regina di Vetro” (Youtube link) è tratto dall’album Linea di Confine, uscito ad ottobre 2015.

Tecnica, dinamismo e tanta tanta energia espressi nei due live realizzati nel corso del contest, per una band capace di esprimere un  ”rock di matrice classica adattato ai tempi moderni”, hanno convinto la giuria nel decretarne la vittoria, consentendo così a The Street Band di aggiudicarsi il premio e affiancare artisti nazionali e internazionali durante i due principali festival estivi di Arezzo.

A tutti i gruppi che hanno partecipato al contest va il ringraziamento dello staff di Arezzo Factory e i nostri complimenti per l’impegno e le qualità espresse in questa sesta edizione del contest.

Un ringraziamento particolare anche a tutti coloro che hanno contribuito alla sua riuscita e alle realtà che ci hanno sostenuto: River Music Factory Festival, Mengo Music Fest, Alice Club e Spazio Seme, assieme alle quali cerchiamo di supportare e promuovere la musica emergente nella nostra provincia.

 

 

 

 

Suono Dunque Sono. I gruppi che accedono alla finale 2016

contest6

Si è svolta sabato 14 maggio la seconda serata di selezione del contest Suono Dunque Sono. Quattro le band in gara cui ha fatto da apripista la bellissima performance in acustico dei Dal Negro Funky Soul Band.

Siamo quindi quasi arrivati alla conclusione dell’edizione 2016 del contest per band emergenti Suono Dunque Sono e anche per la seconda serata non è stato facile per la giuria raggiungere un verdetto, dato il livello sostanzialmente equo tra i gruppi in gara.

contest5

Oltre ai gruppi che hanno vito la prima serata (The Street Band e Canale 52), accedono alla finale di sabato 28 maggio i giovanissimi Brain of Line, alla loro prima esibizione dal vivo con brani originali, e La Malinconia della Luna a Mezzogiorno.

Le quattro band si contenderanno il titolo di migliore gruppo del contest Suono Dunque Sono 2016 assieme ai Circolo Mentale Artico, che si aggiudicano il passaggio alla finale come band più votata dal pubblico nelle due serate di selezione.

contest8

Ricordiamo inoltre che anche nell’ultima serata del contest è previsto il voto del pubblico, che inciderà sull’esito finale nel caso in cui i live delle band esprimano un livello di sostanziale parità.

 

 

 

Suono Dunque Sono: i risultati della prima serata di selezione.

ballo copySabato 14 si è svolta la prima serata di selezioni al contest Suono Dunque Sono 2016 presso il Centro Giovani e Adolescenti Arezzo Factory.

Il voto della giuria di qualità ha decretato i due gruppi che accedono direttamente alla finale di sabato 28 maggio: The Street Band e Canale 52, che si giocheranno quindi la possibilità di aggiudicarsi il titolo di migliore band del contest.

Il voto della giuria non è stato facile visto il buon livello generale di tutti i gruppi in gara, alla fine hanno prevalso le due band che, secondo i giudici, hanno ottenuto il maggior punteggio considerando i vari aspetti messi in luce nell’esibizione dal vivo: arrangiamento, originalità dei brani, presenza sul palco e tecnica.

contest1

I gruppi per il momento esclusi hanno ancora la possibilità di accedere alla finale grazie al voto del pubblico che, nelle due serate, decreterà quale sarà la band che potrà giocarsi una seconda chance nell’esibizione finale.

Uno speciale ringraziamento da parte dell’organizzazione a Il Ballo dell’Orso, che si sono esibiti in duo con una performance acustica di grande qualità, aprendo così la serata prima dei gruppi in gara.

contest4

A tutte le band che si sono esibite vanno quindi i nostri complimenti e il nostro ringraziamento per l’impegno e le capacità messe in campo durante questo primo step. Ricordiamo l’appuntamento per sabato 21 maggio a partire dalle 21.30 con l’esibizione di apertura dei Dal Negro, ospiti della seconda serata di esibizione del contest in cui si sfideranno nell’ordine: Quello d’Arezzo, La Malinconia della Luna a Mezzogiorno, A Mismatch Theory e Black Mesa.

Suono Dunque Sono 2016 | Al via le selezioni per il contest musicale di Arezzo Factory

11202815_1009343809078035_8056997007062130469_o

Cominciano le selezioni di SUONO DUNQUE SONO 2016, il contest acustico di Arezzo Factory organizzato in collaborazione con il Comune di Arezzo, Cooperativa Sociale Margherita+, Mengo Music Fest, River Music Festival, Associazione Culturale Alice Club e Spazio Seme.

Le selezioni si terranno il 14 e il 21 maggio, la commissione del concorso stabilirà due vincitori per ogni serata. Le band  selezionate dalla giuria e la band che avrà ottenuto il maggior numero di voti dal pubblico, si sfideranno in un’ultima serata che decreterà il gruppo vincitore, nella data di sabato 28 maggio.

Durante ogni esibizione non è concessa l’esecuzione di cover e i brani in scaletta non dovranno superare, complessivamente, la durata di 25 minuti. Non è prevista inoltre la presenza di un fonico; nello spirito generale del concorso infatti, ogni band deve essere in grado di gestire autonomamente i propri suoni in versione “unplugged”.

La commissione del contest sarà composta da musicisti e rappresentanti dalle varie realtà di gestione e organizzazione culturale della città di Arezzo. Parallelamente, il pubblico presente alle serate di selezione avrà la possibilità di scegliere la propria band preferita attraverso una favorite card che regalerà la finale alla band con più consensi popolari tra quelle non selezionate dalla commissione tecnica. Il premio? La band vincitrice del contest avrà la possibilità di esibirsi nei migliori eventi estivi in provincia di Arezzo.

Calendario delle selezioni:

14 maggio 2015, ore 21.00 – Open Act: Ballo dell’Orso – Band in gara: The Street Band – Circolo Mentale Artico – Du Demon – Canale 52

21 maggio 2015, ore 21.00 – Open Act: Dal Negro – Band in gara: Quello d’Arezzo - La Malinconia della Luna a Mezzogiorno – A Mismatch Theory – Black Mesa

Gira la Creatività | Laboratorio di Regia Cinematografica

StampaTutto pronto per il secondo appuntamento con il progetto Park Factory. Il laboratorio di regia cinematografica Gira la Creatività, inizierà il 26 di aprile e vedrà impegnato un gruppo di 20 giovani, fino al 12 giugno e per un totale di 50 ore,  in un percorso formativo gratuito dedicato alla produzione cinematografica.

Durante il corso, che si terrà negli spazi del Centro Giovani e Adolescenti Arezzo Factory, gli studenti apprenderanno tutte le nozioni base necessarie alla produzione di un’opera audiovisiva, e sarà dato ampio spazio alle esercitazioni pratiche.

Alla fine del corso i partecipanti costituiranno una vera e propria troupe di produzione che si cimenterà nella realizzazione di un cortometraggio sul tema della creatività giovanile.

Il corso è realizzato in collaborazione tra la Cooperativa Sociale Margherita+ e l’Associazione Culturale Ideatica, nell’àmbito del progetto Park Factory, vincitore del bando “Giovani Attivi”, bando di aggregazione giovanile ed animazione finanziato da Regione Toscana – Giovanisì, in accordo con il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

Obiettivo del progetto è promuovere lo sviluppo della creatività giovanile attraverso laboratori e attività ricreativo culturali che interesseranno differenti àmbiti: musica, disegno, teatro e cinema, ed è destinato a tutti i giovani tra i 18 e i 30 anni che abbiano interesse a sviluppare le proprie capacità artistiche.

Dettagli del corso:

Durante si potranno apprendere tutte le nozioni necessarie per la realizzazione di un’opera audiovisiva. Gli argomenti che verranno affrontati sono:

- grammatica del linguaggio cinematografico;

- inquadrature;

- movimenti di macchina;

- montaggio;

- fotografia;

- narrazione (idea/soggetto/sceneggiatura).

Verrà dato ampio spazio ad esercitazioni pratiche durante le quali i partecipanti ricopriranno i vari ruoli di una piccola troupe cinematografica. Alla fine del corso verrà prodotto da tutti i partecipanti un cortometraggio sul tema della creatività giovanile.

Date e orari:

Lezioni: 26 aprile – 2 / 9 / 16 / 25 / 30 maggio dalle 16.45 alle 19.45

Esercitazione intensiva: 22 maggio 10.30 – 13.30 / 14.30 – 17.30

Realizzazione del cortometraggio: 5/11/12 giugno 9.00 – 13.00 / 14.00 – 18.00

Come iscriversi:

È possibile iscriversi al corso fino a mercoledì 20 aprile scrivendo una mail a info@arezzofactory.org o chiamando il Centro Giovani e Adolescenti Arezzo Factory allo 0575 908641, indicando il proprio nome, età e un riferimento telefonico.

Il corso è a numero chiuso, in caso di sovrannumero si terrà in considerazione l’ordine di presentazione delle domande di iscrizione.