Corso di Castañuelas al CGA Arezzo Factory

corso nacchere2019 2 (2)

Le nacchere: un piccolo grande strumento con una lunga storia!

Le nacchere, o in spagnolo castañuelas, non appartengono al flamenco, ma al folclore.
Sicuramente il grande successo lo devono alle ballerine spagnole che le hanno fatte
conoscere al mondo. Tuttavia, in diverse versioni, la presenza delle nacchere si registra in
tutto il bacino del Mediterraneo, pensiamo alle castagnette nella tarantella, e le loro origini
vanno lontano nel tempo come dimostra il loro uso tra i greci e gli etruschi (i crotali).
Grande successo lo ebbero anche in epoca barocca per la loro capacità di stupire e creare
effetti. Infatti sono molto più versatili di quanto si pensi e nonostante le dimensioni ridotte il
loro suono si fa sentire in una gamma di nuances e combinazioni capaci di trasmettere
allegria, passione, ma anche tristezza. Guai a sottovalutarle! Possono accompagnare
qualsiasi tipo di musica: spagnola, flamenco, classica e pop.
Le nacchere sono uno strumento indipendente, da accompagnamento (danza, canto), un
valido mezzo per imparare la musica (esercizio ritmico) ed una buona base per avvicinarsi
poi ad altri strumenti. Si tratta inoltre di strumenti pratici, richiedono poco investimento e
cura, si possono portare anche in tasca.
In questo corso si imparano le nacchere come strumento musicale da concerto,
indipendente o da accompagnamento, attraverso la notazione nel bigramma, seguendo un
percorso strutturato. Il corso è adatto anche a coloro che si avvicinano alla musica per la
prima volta e ai bambini a partire da sei anni. Spesso vengono infatti proposte come
strumento di prima educazione musicale. Con un esercizio regolare sviluppano il senso del
ritmo, la flessibilità delle articolazioni delle dita (anche per riabilitazioni), la coordinazione e
la concentrazione. La curiosità, la motivazione e la costanza fanno il resto!

Tutti i Corsi del Centro Giovani e Adolescenti Arezzo Factory

Dalla metà del mese di settembre ripartono tutte le attività e gli appuntamenti settimanali al Centro Giovani e Adolescenti Arezzo Factory.
Di seguito l’elenco completo dei corsi:
 
Arezzo Factory Music School
Lezioni di batteria e percussioni: Maestro Andrea Cetica
Lezioni di chitarra, ukulele e musica d’insieme: Maestro Francesco Cucini
Lezioni di pianoforte e musicoterapia: Maestro Paolo Dioni
Lezioni di nacchere (il piccolo grande strumento del Flamenco, ogni martedì 18.00 19.00)
Corsi a partire da metà settembre in orario da concordare con gli insegnanti.
cucini
Area Mista – Match di improvvisazione teatrale
Si rivolge a chiunque, dagli attori più navigati ai principianti curiosi, il corso prende il via dalla base. Attraverso il gioco percorreremo tappe come il riscaldamento fisico e mentale, la creazione di un gruppo coeso, l’elasticizzazione della mente, l’abitudine a reagire rapidamente a stimoli esterni, fino a obiettivi più complessi come la creazione del personaggio, di un ambiente, dell’idea spontanea come semplice scintilla d’inventiva prima, e come materiale narrativo dopo che avremo appreso a lavorarla e strutturarla per codificare la storia da far vivere sul palcoscenico.
Insegnanti: Alberto Ceville; Mirko Manetti; David Testi; Mauro Eusti; Elena Molino
Da mercoledì 25 settembre (ore 21.00-23.00) – Prima lezione di prova gratuita, solo su prenotazione via Whatsapp o sms al numero 3351848205.
69574992_3636104039748448_8900467303095730176_o
Corso base di lingua giapponese
Il corso di giapponese inizierà lunedì 14 ottobre 2019 alle 21.00 presso il Centro Giovani e Adolescenti Arezzo Factory, in via Masaccio 6, con un incontro gratuito e aperto a tutti: i curiosi e gli appassionati, oltre agli interessati alle lezioni, potranno partecipare per capire in cosa consiste il corso, come “funziona” la lingua giapponese e da dove deriva.
Il corso regolare inizierà il lunedì successivo e si svolgerà ogni settimana, sempre il lunedì, dalle 21.00 alle 23.00.
Per partecipare non è necessario procurarsi libri o manuali di altro genere: tutto il materiale verrà fornito dal docente direttamente a lezione. L’unica cosa che serve è carta e penna…
Da lunedì 14 ottobre (ore 21.00) – Prima lezione di prova gratuita.
giappo
Impronte Creative – Corsi di movimento e creatività per bambini
Tutti i corsi di Impronte Creative inizieranno ad ottobre con le prove gratuite:
Bimbi 2 e mezzo-4 anni (Gioco Motorio e Storie): da martedì 1 ottobre ore (18.10-19.10) e/o venerdì 4 (ore 17.00-18.00).
Bimbi 4-6 anni (Attività Motoria e Storie): da martedì 1 ottobre (17.00-18.00).
Bimbi 6-10 anni (Espressione Artistica): venerdì 4 (18.15-19.15)
Per prenotare la prova Gratuita contattare il 3402993642.
elena
Tutti i corsi di Yoga
Hata Yoga con Lauro Lestani: tutti i lunedì (18.30 – 19.30)
Yoga della risata: tutti i mercoledì (19.00 – 20.00)
Hata Yoga con Associazione Quinta Essenza: tutti i venerdì (19.30 – 20.30)
Meditazione e SAHAJA Yoga: tutti i lunedì (21.00 – 22.00) e giovedì (18.15 – 19.15)
WhatsApp Image 2019-09-04 at 22.18.16
Corsi per diventare guardia giurata WWF – Protezione zoofila e ambientale
Le guardie WWF sono dei volontari molto speciali, collaboratori preziosi per le attività giudiziarie e legali. Le guardie del WWF nascono all’inizio degli anni Novanta e attualmente sono 320 volontari e cinquanta nuclei attivi in quindici regioni che ogni anno offrono in maniera gratuita complessivamente 55mila ore di servizio in difesa della natura, circa 145 ore in media a guardia.
Martedì e giovedì (ore 21.00 – 23.00)
Per info sui corsi, prenotazioni e contatti degli insegnanti:
Centro Giovani e Adolescenti Arezzo Factory
V. Masaccio, n. 6 – 52100 Arezzo
Tel. 0575908641

E-Mail info@arezzofactory.org

Pic Nic al Parco Pionta Sabato 29 giugno

picnic

Sabato 29 giugno, dalle ore 12.30, durante l’evento Ri-Party Pionta, realizzeremo un pic nic all’aperto nell’area del parco di fronte al CGA Arezzo Factory (sotto la pineta al primo ingresso al Pionta da v. Masaccio).

L’evento è aperto a tutti e ad ingresso gratuito, l’organizzazione metterà a disposizione dei cesti su prenotazione con menu vegetariano di primo, contorno e dolce preparati con prodotti freschi a km zero dall’Osteria delle Logge del Grano di Arezzo.

Ecco dunque un po’ di informazioni per partecipare a questa iniziativa:

COME PARTECIPARE AL PIC NIC: L’ingresso all’evento è ovviamente libero e gratuito, basta dunque una coperta da pic nic e del buon cibo per pranzare insieme nel nostro bellissimo parco!

COME PRENOTARE IL TUO CESTINO: Se vuoi usufruire del nostro cestino dovrai prenotalo entro il 26 giugno chiamando il Mercato Coperto delle Logge del Grano allo 057520646.

Il costo è di 8,00 euro per gli adulti e 5,00 euro per bambini sotto i 12 anni che comprendono un menu vegetariano di primo, contorno e dolce. Menu adulto (insalata di farro pesto e pomodorini, ratatouille di verdure, macedonia); Menu bambini/ragazzi (penne al pesto e pomodorini, ratatouille di verdure, macedonia). I cestini potranno essere ritirati all’arrivo presso il chiosco esterno del CGA Arezzo Factory comunicando il nominativo indicato durante la prenotazione.

SE AMIAMO IL PARCO RISPETTIAMO IL PARCO: Il pic nic si terrà in una bellissima area verde della nostra città che amiamo e rispettiamo. Abbiamo deciso di realizzare un evento a basso impatto ambientale in cui i materiali impiegati per l’iniziativa (dai contenitori per le vivande ai bicchieri per le bibite) siano biodegradabili o riciclabili. Chiediamo a tutti i partecipanti di aiutarci a tenere pulito il parco, operando una gestione corretta dei propri rifiuti durante l’evento.

È inoltre fatto assoluto divieto di introdurre contenitori e bottiglie di vetro nell’area interessata, durante tutta la durata del festival Ri-Party Pionta (dalle 10.00 alle 21.00).

Info e prenotazione cesti:

Centro Giovani e Adolescenti Arezzo Factory: 0575908641 | info@arezzofactory.org

Mercato Coperto Logge del Grano: 057520646

 

 

 

And the Winner is..! Cosima vince il Suono Dunque Sono 2019

fot18

Sabato 25 maggio si è concluso il contest Suono Dunque Sono 2019, la sfida tra band emergenti della provincia di Arezzo che si svolge ogni anno nel mese di maggio al CGA Arezzo Factory.

Ad aggiudicarsi il premio per il miglior progetto musicale in concorso è stata Cosima, giovane e promettente nuova voce del panorama artistico cittadino accompagnata dalle ritmiche di Matteo Moneta (basso e cajon). Con brani che spaziano dal pop all’indie-folk, e una voce delicata e decisa, la giovane musicista ha conquistato giuria e pubblico imponendosi come migliore artista in gara per la IX° edizione del contest.

fot2

Il concorso ha visto la partecipazione dei rappresentanti della Scuola di Musica Valentina Giovagnini, di Arezzo che Spacca, di Ass. Rasenna Brass e di numerosi artisti che si sono alternati a comporre la giuria di qualità.

fot15

Un immenso grazie da parte di Arezzo Factory a tutti i giudici e a tutti i partecipanti, agli oltre 400 giovani che nelle tre serate hanno accompagnato i loro amici musicisti in questo percorso, ma soprattutto un ringraziamento alle band che hanno accolto questa sfida con serietà, impegno, rispetto reciproco e amicizia.

In un contesto in cui la sfida musicale è solo un pretesto per aggiungere un po’ di sale all’iniziativa, ma dove a vincere alla fine è sempre la musica.

 

I 5 finalisti del Suono Dunque Sono 2019

Sabato 25 maggio si svolgerà la finale del Contest Suono Dunque Sono. Le band che accedono alla fase successiva, dopo la seconda serata di selezione, sono i Temporary Delay e Cosima!

cont11

Il cartellone dei gruppi si comporrà dunque di 4 band con accesso diretto: Il Suono dell’Aria, Olga Psicotica, Temporary Delay e Cosima, alle quali si aggiungono i Triops come miglior band tra le escluse nelle due serate.

cont8

Vi aspettiamo per la finalissima di sabato 25 maggio alle ore 21.00 preso il Centro Giovani e Adolescenti Arezzo Factory, per scoprire chi sarà la Best Band del Suono Dunque Sono 2019!